X-mas 2018

Help! Dov’è finito Babbo Natale con le renne?
Rivelato il mistero:

È il mio dono di Natale per i più piccoli, è un ebook, è in tutte le librerie del web, a cominciare da Amazon, ed è scaricabile gratuitamente.
NEW! Ma c’è anche il dono per i più grandi, anche questo è un ebook, scaricabile gratuitamente, a cominciare da Amazon

Infine pensierino di Natale:
Quel giorno che troverò un essere umano così sinceramente affettuoso, tenero e leale, e sopratutto saggio come la mia gatta – a quell’essere umano perdonerò di non avere la coda.

Questa voce è stata pubblicata in X-Mas. Contrassegna il permalink.

25 risposte a X-mas 2018

  1. Alessandra ha detto:

    Grazie Guido, hai avuto un pensiero davvero carino per tutti! Leggerò il detective Ossoduro, che già dal nome mi suona mooolto simpatico 😉 Augurissimi issimi issimi!!! (con annesso super abbraccio)

    Piace a 1 persona

  2. Pendolante ha detto:

    È presto per farti gli auguri, ma i regali sono sempre graditi

    Piace a 1 persona

  3. Neda ha detto:

    Grazie Guido. A te un abbraccio e l’augurio di feste serene. =^..^=

    Piace a 1 persona

  4. Paola ha detto:

    Grazie! Non ho la coda, ma ho letto volentieri 🙂

    Piace a 1 persona

  5. Guido Sperandio ha detto:

    AHAHAHAH! ti sono debitore di una risata, grazie a te!

    Mi piace

  6. Elish_Mailyn ha detto:

    sera sera, grazie x gli auguri di Natale…e ricambio con piacere con quelli di un felice 2019🥂
    💙💋

    Piace a 1 persona

  7. 65luna ha detto:

    Grazie, Auguri! 65Luna

    Piace a 1 persona

  8. maratrufelli ha detto:

    ^___^..grazie…e Auguri carissimi

    Piace a 1 persona

  9. wwayne ha detto:

    Rieccomi! Ma non lo aggiorni più il tuo blog?

    Piace a 1 persona

    • Guido Sperandio ha detto:

      Ti ringrazio, innanzitutto, per il pensiero, grazie.
      Quanto al blog, il divertimento è offuscato dalla desolazione delle cronache. O meglio siamo in una situazione tale per cui c’è chi è molto più bravo a sparare battute, a livello poi ufficiale, internazionale, l’ultima ciliegina è il nonno d’Italia a rappresentare la cultura italiana all’Unesco. Per cui mi inchino (ubi major…) e ritraggo in rispettoso silenzio, badando di chiudere la porta senza far troppo rumore.
      Ti ringrazio ancora, con uno scaramantico a presto!:-)

      Mi piace

      • wwayne ha detto:

        Il tuo a presto mi ha fatto capire che non hai intenzione di ritirarti, e questo mi ha fatto tirare un grosso sospiro di sollievo: il tuo talento come blogger (e come commentatore) non deve andare sprecato. Grazie a te per la risposta! 🙂

        Piace a 1 persona

  10. Lucy the Wombat ha detto:

    “Perdonerò di non avere la coda” 😍😊

    Piace a 1 persona

    • Guido Sperandio ha detto:

      Cara Lucy, e poi invidio alla mia gatta il vantaggio di disporre di quattro zampe al posto delle due di noi sciocchi e presuntuosi bipedi, vuoi mettere l’enorme vantaggio, anche psicologico, di disporre di due appoggi in più a terra?
      La riprova: s’è mai visto una gatta da vecchia andare in giro col bastone?)

      Piace a 1 persona

      • Lucy the Wombat ha detto:

        Ma davvero!! E poi dal quadrupede (gatto, per la precisione) si può ricavare il famoso motore a gatto imburrato, sfido qualunque bipede a crearlo. 😀

        Piace a 1 persona

        • Guido Sperandio ha detto:

          Questa del gatto imburrato non la sapevo e non avrei mai immaginato che arrivasse ad avere una voce in wikipedia, dove poi ne ho scoperto l’assunto.
          È cattiva, teoria orrida pur se bufala umoristica, resta che ti sono debitore di una nozione, in ogni caso.
          Ti capitasse di passare da Milano, fammelo sapere, con l’indicazione anche di un bar per te comodo. Troverai un cappuccino e brioche offerti. Non sarà galante, ma sempre meglio di un’astratta inutile rosa, non trovi?

          Piace a 1 persona

          • Lucy the Wombat ha detto:

            Avoja, poi potrei fare come l’ultima volta quando di passaggio in un bar ho ordinato cappuccino e Martini, insieme, alle tre del pomeriggio, per l’ilarità e lo sgomento dei presenti 😀
            Il motore a gatto imburrato è inquietante, sì, ma ci sono affezionata: è uno dei miei primi ricordi dell’internet, quando ancora le barzellette (le BARZELLETTE! °_°) giravano su file di testo da scaricare su Netscape. Che tempi. 😀

            Piace a 1 persona

            • Guido Sperandio ha detto:

              Mi associo allo sgomento di quei presenti e mi affretto a ritirare la proposta. Per il tuo bene. Deduco che allora eri più giovane e in grado di superare, non vorrei, ora, averti sulla coscienza. Non mi resta che optare per la criticata rosa, però – visto il soggetto – non è che poi mi mangi i petali?

              Piace a 1 persona

  11. Lucy the Wombat ha detto:

    Macché più giovane, era l’anno scorso! 😅 Le rose inizierò a mangiarle tra qualche anno, per ora batto ancora il ferro caldo degli improponibili mix da caffetteria 😊😋

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.