Archivio dell'autore: Guido Sperandio

Pasqua 2020

Pubblicato in Senza Categoria | 25 commenti

Le Note del Gufo, 52

Offresi cammello, buon carattere, economico: basta una porzione di rovi alla mattina. Ecologico, emissioni gas entro la norma. Zero NO2, zero CO, zero PM 10. Gobbe rivestite di velluto opzionali. Silenzioso e discreto. Parcheggiabile dovunque. Imparata la strada di casa, … Continua a leggere

Pubblicato in Senza Categoria | 34 commenti

Le Note del Gufo, 51

Basta visioni di seni provocanti. Ora anche alle mucche è imposto il burqa. E potranno essere visitate solo da una veterinaria-donna.

Pubblicato in La Notizia del Giorno | 14 commenti

Le Note del Gufo, 50

La vera storia di Cenerentola. Cenerentola faceva la colf senza bollini ma poi ha trovato un industriale della calzatura.

Pubblicato in Senza Categoria | 15 commenti

Le Note del Gufo, 49

Ho passato l’intera giornata rimuginando su un certo spunto. Tutto quello che sono riuscito a scrivere è: “Se avesse previsto la melassa che gli hanno scritto sulla tomba, si sarebbe rifiutato di morire”. Buona notte.

Pubblicato in LE NOTE DEL GUFO | 13 commenti

Gallery, 10

Sto proseguendo a mettere insieme il mio ebook solo di “figure” e siccome è dedicato alle donne, potevo trascurare la più potente Love Story di ogni tempo? Una tavola la meritava, tutta, ed eccola, l’ho composta, con l’umiltà di chi … Continua a leggere

Pubblicato in Gallery - | 4 commenti

Gallery, 9

La mela di Eva è la qualità di mela che da sempre é la più celebre e apprezzata. Parola di serpente. Eva’s apple is the quality of apple that has always been the most famous and appreciated. Snake word. È … Continua a leggere

Pubblicato in Gallery - | 17 commenti

Le Note del Gufo, 48

Se… Se dagli scappamenti delle auto uscissero fiori di lavanda, se i comici alla TV riuscissero a far ridere, se i migranti arrivassero dal deserto – non importa se senza oro, incenso e mirra – ma come i tre Re … Continua a leggere

Pubblicato in LE NOTE DEL GUFO | 21 commenti

Le Note del Gufo, 47

Settimane sempre più nere, ultimamente. Incominciano col Black Monday e finiscono col Black Friday. Manca solo di pagare in dollari. Ma poi però c’è il Natale, che è bianco. (Dubbio: Chi ha inventato il Natale non sarà mica razzista?!)

Pubblicato in LE NOTE DEL GUFO | 11 commenti

Gallery, 8

Immagine | Pubblicato il | 3 commenti