È l’uovo di Pasqua di WordPress?

Pare di sì, completo di sorpresa. La sorpresa di scoprire che per mettere insieme un qualsiasi normale post occorra superare tutta una serie di “blocchi”.
Vincano i migliori.
Non sono mai stato bravo in ginnastica, figurarsi nel salto agli ostacoli.
Addio WordPress, e scusa se non ho mai aderito nè ho intenzione di aderire a uno dei tuoi ingegnosi piani a pagamento. Sempre più pressanti. Finora sono io in credito, per dodici anni ti ho regalato parole e immagini permettendoti di incassare in pubblicità, dollari. Aggiungi che mentre io le tasse le pago tutte fino all’ultimo centesimo qui al mio Paese, tu i soldi li prendi da qui e poi dove li porti?

Questa voce è stata pubblicata in Senza Categoria. Contrassegna il permalink.

54 risposte a È l’uovo di Pasqua di WordPress?

  1. Elish_Mailyn ha detto:

    Ciao Guido, usa l’impostazione classica e non quella a blocchi 😉

    Piace a 1 persona

  2. giomag59 ha detto:

    Che hanno combinato? Possibile che mi allontano un attimo e fanno casino? 😁

    Piace a 2 people

  3. silviatico ha detto:

    Hai tutta la mia solidarietà :in certi momenti c’è da impazzire. Per pubblicare quattro versi e due foto, ci vuole una pazienza infinita. Con pure quei blocchi assurdi e ridicoli che non riesco a capire a cosa servano, se non a far sacramentale, maledicendo il momento che hai deciso di pubblicare su wp.

    Piace a 1 persona

  4. Paola Bortolani ha detto:

    anche secondo me puoi passare all’editori classico senza problemi e senza spendere

    Piace a 1 persona

  5. Paola C. ha detto:

    Li odio anch’io i blocchi, con tutta l’anima ☹ impiego il triplo del tempo a scrivere in post e non riesco ad impaginare bene le foto. Quando mi scade il piano a psgamento (sì, gli ho pure dato soldi a WP per sta roba… 😠) non lo rinnovo più 😒

    Piace a 2 people

  6. Enri1968 ha detto:

    Ci vuole pazienza. Una domanda: tu paghi per il blog?

    Piace a 2 people

    • Guido Sperandio ha detto:

      No, appunto. È un wordpress.com – tieni conto che sono dodici anni dal 2009 che bazzico wordpress, con vari blog. E ho visto le possibilità di utilizzo sempre più limitate a favore di uno sviluppo progressivo di piani a pagamento e a un parallelo decadimento di prestazioni.
      Il programma di riadozione del vecchio editor è scaricabile gratis e a parte che è valido solo fino al 2022, però per inserirlo devi avere un piano che sia a pagamento. In sostanza: vuoi tornare senza “blocchi”? Bene, paga.
      Il fatto è che il mio non è un blog commerciale, non vendo nè guadagno niente anzi sono io che faccio guadagnare wp perchè wp sul mio blog ci inserisce banner pubblicitari a sua discrezione e piacere.

      "Mi piace"

  7. Alidada ha detto:

    dunque, non leggo tutti i commenti e forse ti hanno già risolto il problema, nel qual caso scusami se ripeto. Devi fare così: accedi da “scrivi” in alto a destra e ti si apre una nuova videata… al che vai in alto a sinistra dove c’è un grande + e ci fai click, vedrai che si apre un menù a tendina con in cima una lente di ingrandimento..bene.. in quel piccolo motore di ricerca scrivi “editor classico” e vedrai come per magia che ti apparirà proprio lì sotto…tu ci fai click e il gioco è fatto. prova

    Piace a 1 persona

    • Guido Sperandio ha detto:

      Fatto e sì appare l’editor classico che evita (ho fatto una veloce prova) i blocchi. Certo, non è l’assetto precedente, questo editor classico richiede bene o male un certo adattamento, diciamo che è un surrogato accettabile.
      Ringrazio la prof per la lezione in perfetto stile DAD (si dice DAD, mi pare, è così?)

      Piace a 1 persona

  8. Alidada ha detto:

    Buona Pasqua e te Guido e alla tua famiglia 🙂

    Piace a 1 persona

  9. Alidada ha detto:

    ciao Guido, come te la passi? Tutto ok? ..Buona cena e un’ottima serata a te 🙂

    Piace a 1 persona

  10. Alessandra ha detto:

    Ciao Guido, sono qui che aspetto il tuo prossimo post. Con blocco, senza blocco, con fiocco o uovo di Pasqua non importa, basta che arrivi 🙂 ) Smack!!!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.