Le Note del Gufo, 57

Un tempo si usava dire «Raglio d’asino non arriva in cielo», ma poi sono arrivati i social, così adesso ad arrivare in cielo sono i ragli d’asino.

Buona notte, e sogni osceni… pardon, volevo dire sereni.

Questa voce è stata pubblicata in Senza Categoria. Contrassegna il permalink.

23 risposte a Le Note del Gufo, 57

  1. endorsum ha detto:

    Ahahah! Cercherò… 😀

    Piace a 1 persona

  2. Paola C. ha detto:

    I sogni che sto facendo in questo 2020 potrebbero tenere occupato un plotone di psicologi! 😬😉😂

    Piace a 1 persona

  3. giomag59 ha detto:

    Che tempi! Adesso più ragliano e più sono ammirati…

    Piace a 1 persona

  4. maratrufelli ha detto:

    ahahahah….e dire che giorni fa ne ho sentito uno ragliare sul serio…sul monte, e mi son sciolta al sentirlo, gli asini e i muli accompagnano spesso i cavalli al pascolo… li difendono. Ciao Guido, mi hai strappato un sorriso

    Piace a 1 persona

  5. maratrufelli ha detto:

    post scriptum
    domani ti dirò che ho sognato…sempre che non sia censurabile…^___^

    Piace a 1 persona

  6. Pendolante ha detto:

    fossero solo i ragli d’asino andrebbe ancora bene

    Piace a 1 persona

  7. Neda ha detto:

    C’è solo da sperare che poi, dal cielo, piovano randellate sui raglianti.

    Piace a 1 persona

  8. Alidada ha detto:

    intanto il biondo ragliatore per eccellenza è stato estromesso! Grande passo avanti per l’America…e per il mondo intero 🙂

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.