Le Note del Gufo, 54

Tutti scrivono gialli ormai. Qualche volta anche gli scrittori. Per il resto, scrivono gialli i magistrati e i poliziotti ovviamente, ma anche i farmacisti, i postini e i posteggiatori, i veterinari e i medici della mutua e via via fino a comprendere i bidelli, i quali bidelli,  i gialli li scrivono di classe. Pardon, volevo dire in classe.

Questa voce è stata pubblicata in Senza Categoria. Contrassegna il permalink.

8 risposte a Le Note del Gufo, 54

  1. Neda ha detto:

    Essendo casalinga, mi sono chiesta, a volte, come sarebbe stato un giallo in cui io, casalinga, avessi indagato sui fatterelli del mio paesello…il problema è che sono sempre uscita poco di casa, che conosco poca gente e che i fatti degli altri mi interessano poco…acquisterò un binocolo e incomincerò a indagare dalle mie finestre, magari scoprirò qualcosa.

    "Mi piace"

  2. Guido Sperandio ha detto:

    Come casalinga, avvezza a cucinare e alle ricette, dovrebbe venirti facile combinare gli ingredienti d’obbligo del noir odierno: sesso e violenza. Perchè non bastano più un morto come ai vecchi tempi e l’acume di uno Sherlock Holmes o un Poirot. Anche i ruoli sono sempre più mischiati, gli assassini indagano chi dovrebbe indagare il quale a sua volta da inquirente diventa lui il killer. In questo vortice ovvio che non possa mancare il gentil sesso in ruoli gentili o meno.

    "Mi piace"

  3. Neda ha detto:

    Non amando violenza e anche poco il sesso (la mia età, ormai, è più che canonica), credo indagherei sul gatto dei vicini che viene un po’ troppo spesso sotto al mio ulivo: credo ci siano nidi e nidiate sparse fra i rami ombrosi. Poi mi interessa scoprire dove sia finita la locusta “Eugenia” dopo che ha lasciato il rifugio sulla verbena odorosa…magari potrei interessarmi alla signora che abita poco lontano e che esce alle sett’albe, ma non è in tuta per correre e forse potrei anche capire perché il ragazzino treenne dei vicini ulula sempre alla 15 in punto (ma che? gli fanno forse ‘na puntura di penicillina?)

    "Mi piace"

  4. Pendolante ha detto:

    Io un giallo sul treno l’ho scritto. Durava ben 3 post 😀

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.