Anche in versione digitale, non ci sono più scuse per non leggerlo

Ecco, adesso c’è questo mio libro, in versione ebook. Eh sì, non c’è il “profumo della carta” e quindi non sono riscontrabili tutte quelle ben note carnali sensazioni riconducibili ai lussuriosi del cartaceo. Insomma niente Chanel N.5. Chiedo scusa, e comunque a compensare, preciso che quest’ebook è scaricabile ad euro 0,00 (zero) da Amazon  e praticamente da tutte le librerie online. È gratis, non per altro, perchè non è questo il genere di business su cui conto per pagare altre tasse al mio Governo, l’attuale e i prossimi a venire.
Il tipo di storia sarebbe per ragazzi, ma non mi meraviglia che a divertirsi siano i “grandi”, l’età è un limite – ho imparato – solo per chi corre alle Olimpiadi.
Per oggi è tutto. Fatemi sapere (Nota: solo se sono complimenti).

Questa voce è stata pubblicata in Senza Categoria. Contrassegna il permalink.

6 risposte a Anche in versione digitale, non ci sono più scuse per non leggerlo

  1. quasi40anni ha detto:

    Finito! L’ho letto tutto e mi è piaciuto molto! La storia dei soldi a metà è una metafora di vita che sento molto mia. Con il “quasi” ci ho fatto un piccolo blog e tante riflessioni. Zio Gustaf mi ha fatto ripensare allo zio Oswald di Dahl. Sei un grande Guido, lo penso sul serio.

    Piace a 1 persona

  2. Guido Sperandio ha detto:

    La tua calorosa partecipazione… che dire? Un abbraccio.
    Tra l’altro sono incappato in un momento difficile e la tua vicinanza la sento molto cara e… me la coccolo, preziosa 🙂

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.