Archivi categoria: Guido Sperandio –

Pasqua… il racconto risorto

Storia abbandonata e ripresa, chissà se è la volta buona e ora funziona. Due donne e un uomo sullo sfondo. L’amore è al centro, ma in realtà è un confronto tra vincenti e perdenti. Non è un harmony, è una storia … Continua a leggere

Pubblicato in Guido Sperandio - | 38 commenti

Da «La vita, istruzioni per l’uso»

……………………………………………..omissis………………………………………………… 23 Sosteneva che i compleanni sono un anticipo di funerale. Li festeggiava osservando un minuto di silenzio. 24 I ricordi non sono cosa pratica. Si è mai sentito di una bolletta del gas o della luce pagata con dei … Continua a leggere

Pubblicato in Guido Sperandio - | 23 commenti

Ho rimesso un po’ a posto e aggiunto…

Potete scaricarli gratis da Smashwords nel formato per voi più adatto (PC, reader, ecc.) o da Amazon. Si aggiungono agli altri in prima pagina (CLIC!) Per piccoli:      Per adulti:    ← per tornare all’inizio (home)

Pubblicato in Guido Sperandio - | 65 commenti

Da «Così parlò il caro estinto»

Salvatore E. Di me hanno scritto: a imperitura memoria. E ci credo, mai concetto fu così azzeccato. Che primi a ricordarmi sono i Carabinieri. Nessuno nella mia vita si è salvato, tutti ho imbrogliato. A cominciare da mia madre. Già … Continua a leggere

Pubblicato in Guido Sperandio - | 8 commenti

Da «Così parlò il caro estinto»

Antonio S. Non sono mai stato così bene! Non date retta a quello stupido epitaffio e a tutte quelle parolone che grondano lacrime e ipocriti rimpianti. La terra sarà umida e fredda, d’inverno anche di ghiaccio, ma le mie ossa che hanno … Continua a leggere

Pubblicato in Guido Sperandio - | 15 commenti

Gatta sorda, uccellini muti?

Un gatto che si rispetti ama gli uccellini. Il suo è un amore particolare, lo stesso che noi nutriamo per i buoni cioccolatini ripieni, i bocconcini prelibati e certi dolcetti golosi e succulenti. La mia gatta Chicca, sotto questo aspetto, … Continua a leggere

Pubblicato in Guido Sperandio - | 18 commenti