Pasqua… il racconto risorto

Storia abbandonata e ripresa, chissà se è la volta buona e ora funziona.
Due donne e un uomo sullo sfondo. L’amore è al centro, ma in realtà è un confronto tra vincenti e perdenti. Non è un harmony, è una storia vera.

 Ebook download free (free, forma nobile per dire gratis),  rompi l’uovo,  CLIC

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Guido Sperandio -. Contrassegna il permalink.

38 risposte a Pasqua… il racconto risorto

  1. quasi40anni ha detto:

    Ciao Guido, a Pasqua è sempre un bene far risorgere qualcosa, tipo un tuo omaggio a WP e ai tuoi lettori! Buona Pasqua

    Piace a 1 persona

  2. Zia Petunia ha detto:

    Cari auguri Guido.

    Piace a 1 persona

  3. vaninarodrigo ha detto:

    Wow, c’è del mistero…

    Piace a 1 persona

  4. Elish_Mailyn ha detto:

    ciao, bentornato… che bella sorpresa da trovare nell’uovo 😘💙

    Piace a 1 persona

  5. Giorgiana Bratu ha detto:

    Grazie, carissimo Guido!
    Un abbraccio e serena Pasqua. 😘

    Piace a 1 persona

  6. L'Irriverente ha detto:

    Se ci pensiamo, la forma nobile è “gratis”, essendo latina… 😉

    Piace a 1 persona

  7. liliana catalan ha detto:

    Ciao Guido,
    come vedi passo assai raramente anche nella mail, ma oggi che fortuna ho trovato il tuo regalo!
    Scaricato subito! Io ho una valigia di incompiuti e chissà se mai troverò la voglia di riprenderli e o farne un bel falò o dargli una conclusione…le idee ci sono ma nn sono più riuscita a trovare la voglia!!!!! Per ora un abbraccio Lilly/fatamatta

    Piace a 1 persona

  8. Guido Sperandio ha detto:

    Che piacere, la magnifica sorpresa di ritrovarti, la più bella che… l’uovo di Pasqua potesse riservarmi.
    Circa gli incompiuti, ho ben presente il coacervo di impegni in cui ti devi districare. Purtroppo, la scrittura, di qualsiasi genere, richiede concentrazione e aree di vita propria, tutta per sè, e tranquilla. Capisco che altrimenti passi la voglia, ti capisco benissimo. Senza contare, che anche quando si riesce a metter giù qualcosa, ci sono poi dubbi, ripensamenti, a meno di non essere dei folli invasati dall’ego straripante.
    Cara Lilli, fatti viva, e l’abbraccio che ti contraccambio, è soltanto nell’attesa di poterti riabbracciare ancora.

    Mi piace

  9. Alessandra ha detto:

    Ciao Guido, ho rotto l’uovo. Adesso vado a vedere cosa c’è dentro 😉 Buona Pasqua, con sorriso e abbraccio 🙂

    Mi piace

  10. Pendolante ha detto:

    buona Pasqua a te Guido. Grazie del tuo”uovo”

    Mi piace

  11. mrsbean73 ha detto:

    Ciao caro Guido, non resisto a non passare a trovarti, ed ecco cosa trovo 🙂 Scaricato…sono molto curiosa, ti farò sapere!!! Intanto un abbraccio di buona primavera

    Mi piace

    • Guido Sperandio ha detto:

      Rieccola! Ti davo per scomparsa (giustificata essendomi note le tue acrobazie sul filo del rasoio per supplire alla micidiale terna: lavoro-casa-famiglia).
      Ho letto di là nel tuo blog le tue riflessioni sulla scrittura e ti confesso che è un argomento da cui ormai rifuggo, come un goloso dopo avere ingoiato di fila centoun gelati alla panna. Sono tanti gli scrittori conclamati tali, e celebri, recenti e del passato che hanno scritto il loro manuale o libro di riflessioni su come e cosa scrivere.
      La mia conclusione: ciascuno faccia il suo percorso anche perchè tante e diverse sono le motivazioni, e il tipo di caratteri ed esperienze.
      < Ti ringrazio… mi lusinga la tua curiosità 🙂 e ricambio l'abbraccio con l'aggiunta di un fiorellino rosa di pesco 🙂

      Piace a 1 persona

  12. Paola C. ha detto:

    Caro Guido, Buona Pasqua in ritardo! E grazie per la bella sorpresa dentro l’uovo! 🙂

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.